Chi sono, il mio mondo.

Probabilmente tutto nacque da un ciliegio: tre giorni di vita, accomodata dentro ad un cesto e coperta con un tulle per proteggermi da eventuali insetti interessati a cibarsi di una neonata, venni affidata alla guardia di mia nonna che mi collocò all’ombra di esso.

Era il tre giugno 1976, e mentre i miei genitori raccoglievano l’erba medica nel campo rastrellandola in grandi mucchi, io ricevevo l’imprinting dal ciliegio.

Questo spiegherebbe molte cose. Prima fra tutte il fatto che non posso mangiare ciliegie senza stare male: dopotutto non sta bene mangiare i propri simili…

In questo spazio virtuale -che ti prego di considerare come un salottino dove chiacchierare amabilmente- leggerai notizie/dissertazioni sulle piante e tutto quanto parla di loro, vedrai immagini volte il più possibile ad instillarti la voglia di stare coi piedi nell’erba, e potrai respirare profumo di grano e vaniglia, perchè adoro cucinare.

Lo spirito con cui questo blog è nato, vuole che io ti racconti storie piccole, vicine a te.

fonte immagine web

fonte immagine web

Pongo l’accento sul fatto che fare Giardinaggio è bello e facile. Fare Giardinaggio porta ricchezza: circondarsi di verde sia in casa che fuori. Avvicinati sereno. Non serve essere colti, non esistono pollici verdi, non serve parlare alle piante.

Semmai serve ascoltarle. Ma questo lo imparerai.

COSA MI PIACE:

foreste, abeti bianchi. Il mio albero preferito è la quercia. Camelie, rose inglesi, paeonie. La cioccolata ed il pane. Montagne di formaggio. La piadina, le scarpe ballerine, riempire oltremodo i miei davanzali di piante sproporzionate, il biologico, i libri, la musica, le more di rovo. I pettirossi, il rosa e l’azzurro del cielo terso. I pascoli alpini e le foreste Casentinesi. Nontiscordardimè, i paesini inglesi, la torta Sacher e le torte di mele. Abitini retrò e fili di perle. Vestire di bianco, la luce del mattino ed i crepuscoli. L’arcobaleno, lo stile shabby chic, le cose vecchie in buono stato. Il thè coi biscotti. I pittori prerafaelliti. Impazzisco per le buone maniere.

COSA NON MI PIACE:

chi urla, le metropoli, lo smog. Lo sporco dovuto alla trasandatezza, la violenza fisica e verbale. La mancanza di rispetto nei confronti di OGNI creatura vivente, ma anche nei confronti di un luogo. Il colore blu elettrico associato agli abiti, i rossetti fuxia, le mani piene di anelli insignificanti, i tatuaggi banali, il rumore, l’assenza di cura, le promesse non mantenute, il trucco sbavato, la mancanza di tenerezza, chi crede di essere superiore a qualcun altro.

Abito nel paese ai piedi delle Colline Azzurre sul confine tra Emilia e Romagna.

Ho un marito che adoro e che risponde anche al nome del mio migliore amico, una micina amatissima ed adoro la mia casa.

Vorrei vivere in pace coltivando il mio orto, i miei fiori ed passeggiare la sera tra grano e lucciole.

“Non ti affrettare,

non disperare.

Mai dimenticare il profumo dei fiori”.

vecchio proverbio inglese.

api svolazzanti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...